Le buone pratiche dei Faraldi

Una serata, quella di ieri, dedicata al compostaggio domestico: una pratica semplice che tutti possiamo mettere in atto per contribuire a ridurre la massa dei rifiuti conferiti in discarica e per produrre un utile e fertile compost che le nostre piante da fiore e i nostri ortaggi apprezzeranno moltissimo.

IMG-20180706-WA0017

Con una conferenza divertente, centrata sugli aspetti pratici, e offrendo la possibilità di “toccare con mano”, Cristina Sala (guarda il suo blog) ci ha dimostrato che non occorrono grandi spazi: un terrazzo, oppure un piccolo giardino e la conoscenza di alcune semplici regole di base bastano per ottenere risultati eccellenti. Anche gli attrezzi da utilizzare sono oggetti semplicissimi che tutti abbiamo in casa.

Villa Faraldi – un Comune virtuoso che ha già raggiunto il 72% di recupero con la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti domestici – ha scelto di aprire l’estate slow 2018 con un invito a fare ancora di più su questo fronte e, ancora una volta, i Faraldi si sono mostrati sensibili e partecipativi. Grazie a tutti!

IMG-20180706-WA0022

Gabriele Cristiani – La fauna del SIC Pizzo d’Evigno

Visita: il sito di Gabriele

Venerdì 20 luglio – ore 21:00

Comune di Villa Faraldi – Sala Consiliare

La fauna, nota e meno nota, del nostro territorio raccontata da un esperto, appassionato fotografo naturalista e profondo conoscitore dell’ambiente naturale ligure e piemontese, attraverso immagini di straordinaria bellezza.

_16Z5239

“Vivere la Natura in tutte le sue manifestazioni è lo stimolo essenziale che mi accompagna da sempre. Scoprire la fotografia naturalistica come strumento ideale per far conoscere e condividere tutte le emozioni della Natura è stato l’input per  collaborare con Enti ed esperti anche in campo scientifico. Questo mi ha permesso di coniugare la passione fotografica con la salvaguardia e tutela della flora e fauna.

Seguendo questa passione sono riuscito ad avere una collaborazione nel Progetto Regionale “Il lupo in Liguria” e ho pubblicato, insieme a Marco A. Bologna, Professore di Zoologia Dipartimento di Scienze dell’Università Roma Tre, il contributo sulla  teriofauna Piemontese “Osservazioni  trentennali sui mammiferi dell’Alta Val Tanaro”, pubblicato dalla Rivista Piemontese di Storia naturale.

Sempre per portare avanti la mia passione fotografico-naturalistica ho fondato la Onlus G.R.A.L.  Gruppo di Ricerca Alpi Liguri – insieme ai biologi Andrea Biondo, Elisa Torretta e Matteo  Serafini – che si propone come scopo  la tutela e la valorizzazione della natura e dell’ambiente delle Alpi Liguri.

Attualmente collaboro al Progetto Europeo Life Wolf Alps – Il lupo nelle Alpi: azioni coordinate per la conservazione del lupo nelle aree chiave e sull’intero arco alpino.”

(Gabriele Cristiani)